Real San Piero – Arzignano 4-3 another version by Enrico (renky) Rancan

Finale al Cardiopalma al Parrocchiale di San Pietro Mussolino, nel match tra i padroni di casa del Real affrontare l’Arzignano, partita valida per il recupero della sesta giornata di ritorno del girone B.
Ma andiamo con ordine.


In un campo tirato al meglio, stile grandi occasioni, il Real San Piera si presenta schierando Iejo tra i pali, difesa a quattro con Yuri terzino destro, Caciò e Momi centrali e Bellu a sinistra. Nel centrocasmpo a tre troviamo Kiko centrale supportato da Elia-Lilo a sinistra e Giorgio a destra. In attacco, attorno al perno centrale Matteo, vi sono più esterni Ragno, sulla destra, e Marco “Butra” sulla sinistra.
Erminelli, non ancora al top della condizione, parte dalla panchina. Pesante, inoltre, l’assenza di Yano, in mezzo al campo.

Partita dai due volti.

In un primo tempo povero di emozioni spiccano, fra le tante, la traversa colpita da Kiko su sponda di un compagno, e i tiri sul fondo di Giorgio prima (a seguito di una buona azione personale) e di Lilo poi.
Si chiude così la prima frazione.

La ripresa inizia senza cambi ma, già dalle primissime battute, si avverte che la musica è cambiata.
Non passa molto tempo quando, a seguito di un’insistita azione offensiva, l’Arzignano trova la rete del vantaggio grazie ad uno sfortunato autogol di Caciò, che in mischia, infila il proprio portiere. 0-1

I gattoni non demordono anzi, colpiti nell’orgoglio, si gettano immediatamente in avanti alla ricerca del pareggio che non tarda ad arrivare: azione dalla destra, traversone al centro che trova il Butra più veloce di tutti ad insaccare il pallone sul secondo palo. Esplode di gioia la panchina del Real. 1-1 !

Galvanizzati dal pareggio, i padroni di casa prendono in mano le redini del gioco e insistono alla ricerca di un vantaggio tanto rincorso per tutto l’arco del match.
Siamo a metà ripresa quando un lancio illuminante dalla trequarti trova la testa di Caciò, bravo ad eludere la marcatura quanto ad insaccare di testa alla destra del portiere, facendosi così perdonare al meglio l’errore precedente. 2-1 ! Entusiasmo alle stelle per panchina e sostenitori !

Dopo questo sfogore nella parte centrale, la partita torna a farsi equilibrata e, quando sembravano le cose ormai definite, a cinque minuti dalla fine, la squadra ospite guadagna un preziosissimo calcio di punizione dal limite che sfrutta al meglio piazzando il pallone alle spalle di Iejo. 2-2 !
Sembrava la beffa e tutto pareva deciso … ed invece … invece quando non te l’aspetti arriva la prova di carattere della squadra, emerge il cuore degli undici in maglia bianca !!
Palla al centro. Insistita azione a centrocampo, ennesima palla recuperata dai padroni di casa, capovolgimento di fronte, il pallone giunge fino al limite dell’area ospite dove un tiro sporco si trasforma in un assist d’oro per Giorgio, il quale (in posizione dubbia) insacca da pochi passi per l’infinita gioia della panchina, che invade il campo dall’esultanza per un vittoria che pareva sfuggita. 3-2 !

Ultimi due giri d’orologio. Azione offensiva del Real, Massango, entrato nel corso della ripresa, recupera un insperato pallone sulla destra, si accentra per andare al tiro quando è stoppato dal difensore avversario dal limite dell’area.
Calcio di punizione alquanto prezioso, che permette così di tenere il pallone più lontano possibile dalla area d irigore.
Kiko si incarica della battuta: pennellata deliziosa all’incrocio dei pali. 4-2 ! Ormai i tre punti sono messi in bisaccia !

Le emozioni, però, non terminano qui. L’Arzignano si getta in avanti per l’ultima azione della partita e, su calcio di punizione ottenuto sulla sinistra, trova il gol in seguito ad una serie di ribattute dentro l’area piccola che si concludono con il punto del definitivo 4-3 !

Giravolta di sostituzioni nella ripresa che vedono l’ingresso di Mirco Erminelli, l’omonimo Pellizzari, Damiano-Massango e Carletto.
Il sogno della rincorsa al titolo continua !  Appuntamento Venerdì 19 Marzo nel super-derby: Real San Piero – Altissimo !

Per oggi è tutto, linea a voi !

Real San Piero – Arzignano 4-3 another version by Enrico (renky) Rancanultima modifica: 2010-03-19T18:04:00+00:00da realsanpiero
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento